Vai menu di sezione

Rocco Dianò

Rocco Dianò

L' Encomio Solenne al Lgt. Rocco Giuseppe Dianò è stato concesso dal Sindaco di Arco per il personale apporto al miglioramento alla qualità della vita e della convivenza sociale della Città di Arco attraverso il generoso impegno nel corso dei venti anni consecutivi di servizio presso il presidio territoriale dell’Arma dei Carabinieri, durante il quale ha manifestato sempre una esemplare affezione ed un sincero e profondo interessamento verso la comunità arcense, che gli sono valsi la stima e la riconoscenza di tutta la cittadinanza.

Egli ha prestato per venti anni consecutivi servizio come massima autorità dell’Arma dei Carabinieri ad Arco, svolgendo il suo compito con competenza, puntualità ed efficacia – che testimoniano il generoso impegno poi menzionato nella motivazione. Lo svolgimento del servizio secondo queste modalità ha sicuramente comportato un miglioramento alla qualità della vita e della convivenza sociale, specie in considerazione dei delicati campi in cui l’operato si svolge, contribuendo inoltre a istituire una relazione di cordiale collaborazione e stima con la cittadinanza che testimonia anche delle doti umane personali dell’interessato e del suo legame affettivo profondo e sincero per questa comunità e quindi per la città di Arco.

L'onorificenza è stata consegnata al lgt. Rocco Dianò il 24 ottobre 2013, con una solenne cerimonia presso l'Archivio storico F. Caproni di Arco, alla presenza di numerose autorità, fra cui Commissario del Governo, Questore e Comandate provinciale dei Carabinieri.

 

torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Mercoledì, 03 Dicembre 2014 - Ultima modifica: Martedì, 23 Dicembre 2014
torna all'inizio del contenuto