Vai menu di sezione

Regata nazionale 29er e Nacra 15

Centoquaranta giovani velisti da 15 a 20 anni d'età hanno iniziato oggi al Circolo Vela Arco la quarta Regata nazionale 29er e Nacra 15, barche propedeutiche agli olimpici 49er e Nacra 17. La manifestazione, in programma fino a domenica e momento di confronto sullo stesso campo di regata che nel prossimo mese di agosto (dal 18 al 24), vedrà ai campionati europei 29er una buona partecipazione straniera con cinque nazioni presenti.

Nella prima giornata di regate la situazione meteo è stata abbastanza buona con un vento leggero sugli 8-10 nodi e cielo nuvoloso, che ha permesso la disputa di tre prove. Partenze separate per la flotta del catamarano giovanile olimpico ad equipaggio misto Nacra 15 e dello “skiff” 29er. Inizialmente il vento è stato un po’ più generoso nella prima regata per poi perdere di intensità nelle due successive.

La classe Nacra 15 vede al comando l’equipaggio locale già vice-campione europeo con il timoniere Andrea Spagnolli, quest’anno con a prua Alice Cialti (Fraglia Vela Malcesine), protagonisti di tre primi. A seguire i cagliaritani (Windsurfing Club Cagliari) Nicolò Atzori e Roberta Cerciello (2-2-3). A due punti i portacolori del Centro Velico 3 V Carlo Centrone e Diana Passoni (4-3-2). Nella classe 29er prime due posizioni occupate da equipaggi femminili: in testa le siciliane (CV Sferracavallo) gemellate con la squadra del Circolo Vela Arco Sofia e Marta Giunchiglia, che con un 6-2-3 precedono di 7 punti le altre sorelle maltesi Antonia e Victoria Schultheis (7-9-2). Terzi gli atleti del Circolo Vela Arco Zeno Santini e Marco Misseroni.

Protagoniste di un primo parziale le tedesche Schwachhofer-Stoltze (regata 3), gli italiani Gaia Bergonzini e Leonardo Toscano (regata 2) e i tedeschi Finn-Borlinghaus, che dopo la vittoria nella regata di esordio hanno realizzato un quinto, seguito da una squalifica per partenza anticipata, che potrà essere scartata solo dopo la quarta prova; a quel punto l'equipaggio attualmente ventunesimo, potrà risalire la classifica potendo insediare le primissime posizioni. Per sabato partenza prevista alle ore 9:30 con le previsioni meteo ancora incerte e possibilità di pioggia.

Fonte: Circolo Vela Arco, http://www.circolovelaarco.it

Foto: Elena Giolai

Posizione GPS

Come arrivare

torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Venerdì, 17 Maggio 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto