Vai menu di sezione

Per un Trentino più sicuro

Le Carte della pericolosità e la Carta di sintesi della pericolosità contengono tutte le informazioni sui pericoli connessi a fenomeni idrogeologici, alluvionali, valanghivi e di altra natura. Questi strumenti di pianificazione e prevezione, adottati dalla Provincia lo scorso luglio, sono presentati al pubblico dell'Alto Garda e Ledro giovedì 12 settembre a Riva del Garda, nella sala della Comunità (in via Rosmini), a partire dalle ore 20.

La legge provinciale 1 luglio 2011 n. 9 “Disciplina delle attività di protezione civile in provincia di Trento” pone in capo alla Provincia il compito di previsione dei pericoli e dei rischi mediante la redazione e l’aggiornamento delle “carte della pericolosità”, che riguardano i pericoli connessi a fenomeni idrogeologici, valanghivi, alluvionali, sismici, a incendi boschivi, a determinate sostanze pericolose, a cavi sospesi o ad altri ostacoli alla navigazione aerea e a ordigni bellici inesplosi.

Tali strumenti costituiscono la base di riferimento per definire la Carta di Sintesi della Pericolosità, prevista dall’art. 22 della legge provinciale 4 agosto 2015 n. 15 (Legge provinciale per il governo del territorio), la quale individua le aree a diversa penalità ai fini dell’applicazione delle disposizioni relative all’uso del territorio previste dalle legge provinciale 27 maggio 2008 n.5 “Approvazione del nuovo piano urbanistico provinciale”.

In particolare, la Carta di Sintesi della Pericolosità è uno degli elementi costituenti il Pup, ovvero il Piano Urbanistico Provinciale, e ha il compito di individuare le aree caratterizzate da diversi gradi di penalità ai fini dell'uso del suolo, in ragione della presenza dei pericoli idrogeologici, valanghivi, sismici e d'incendio boschivo, descritti nelle Carte della Pericolosità.

In materia di pericolo, la Carta di Sintesi della Pericolosità rappresenta il nuovo strumento di riferimento per la pianificazione urbanistica e con la sua approvazione cessano di applicarsi le disposizioni della Carta di sintesi geologica e le disposizioni in materia di uso del suolo del Piano Generale di Utilizzazione delle Acque Pubbliche (Pguap).

Le Carte della pericolosità e la Carta di sintesi della pericolosità, nuovamente adottate dalla Provincia in via preliminare il 19 luglio, sono pubblicate sui siti web www.protezionecivile.tn.it e www.urbanistica.provincia.tn.it.

Posizione GPS

Come arrivare

torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Martedì, 10 Settembre 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto