Vai menu di sezione

In aiuto dell’Albania

Il Comune di Arco e la Comunità di Valle Alto Garda e Ledro in collaborazione con il Centro di ascolto e solidarietà Caritas di Arco organizzano una raccolta di fondi per l’Albania, sconvolta dal terremoto. Le offerte saranno consegnate all’associazione Aquila Albanese (iscritta al registro comunale delle associazioni) che si occuperà di garantirne il migliore utilizzo.

Le offerte vanno fatte tramite bonifico bancario negli sportelli delle Casse Rurali dell’Alto Garda e Ledro (che dispongono di tutte le informazioni necessarie) oppure da altre banche o online utilizzando il codice IBAN IT84B 08016 34310 0000 0005 1478, intestato al Centro di ascolto e solidarietà Caritas di Arco, specificando come causale «terremoto Albania».

Il Centro Caritas di Arco sta già organizzando raccolte di alimentari, di vestiario e di altro materiale. Al momento però il Comune di Durazzo, con cui l’associazione Aquila Albanese è in contatto, segnala che il materiale giunto è già tanto e che ci sono problemi di stoccaggio, per cui la priorità al momento è raccogliere fondi, da poter utilizzzare secondo le necessità.

Da tanti anni attiva sul territorio di Arco, l’associazione Aquila Albanese si occupa anche di solidarietà. In particolare, ogni anno per la Festa dell’indipendenza dell’Albania, che ricorre il 28 novembre, organizza una serie di iniziative con cui raccoglie fondi da destinare a varie emergenze (l’anno scorso furono dedicati a Vaia, l’anno prima a iniziative contro la violenza sulle donne, nel 2017 al terremoto dell’Umbria).

torna all'inizio del contenuto
Pubblicato il: Giovedì, 28 Novembre 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio