Vai menu di sezione

Fermoimmagine

«Fermoimmagine. La Gardesana occidentale da 22 a 2 ruote» è l'esposizione dedicata alla strada Gardesana Occidentale, allestita al Museo di Riva del Garda dal 13 ottobre al 19 aprile, la cui inaugurazione sarà sabato 12 ottobre a partire dalle 17.

La mostra, curata da Alessandro Fedrigotti, Alessandro Riccadonna e Donato Riccadonna dell'associazione Araba Fenice di Arco nell'ambito di una ricerca storico-fotografica sostenuta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto, intende documentare la storia della costruzione della Statale 45 bis, mettendola a confronto con lo status attuale di questa importante via di comunicazione, documentando anche l'evoluzione delle strutture architettoniche delle gallerie e della strada stessa, al fine di mantenere traccia e memoria del valore e del vissuto collettivo che riveste questa storica via di percorrenza. 

Un reportage fotografico realizzato dall'associazione Il Fotogramma di Nago-Torbole si pone a confronto con le immagini storiche delle settanta gallerie che costituiscono l’architettura del percorso viario, provenienti dall’archivio fotografico del MAG (Museo Alto Garda), della fondazione Il Vittoriale degli Italiani e da collezioni private. 

Immagini d’epoca, fotografie contemporanee, video, materiali documentali e memorie sono i materiali e i linguaggi da cui si dipana la narrazione di questa mostra, volta a ricostruire la storia della Gardesana dalla sua costituzione fino ai giorni nostri. 

Una sezione è infine dedicata ai ricordi e alle fotografie dei camionisti che percorsero in passato la Gardesana: alcuni di loro saranno presenti al museo con i loro camion d'epoca e i loro racconti.

Sito web: www.museoaltogarda.it

Posizione GPS

Come arrivare

torna all'inizio del contenuto
Pubblicato il: Mercoledì, 09 Ottobre 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio