Vai menu di sezione

Sport di tutti

Il progetto «Sport di tutti» mette a disposizione di associazioni e società sportive dilettantistiche risorse economiche per attività sportive gratuite con l’obiettivo di abbattere le barriere economiche di accesso allo sport e promuovere corretti stili di vita. Domande entro le ore 16 di giovedì 16 gennaio.

Il progetto è promosso da Sport e Salute SpA, struttura operativa presso la Presidenza del Consiglio dei ministri, e realizzato con la collaborazione delle Federazioni Sportive Nazionale (FSN), degli Enti di Promozione Sportiva (EPS) e delle Discipline Sportive Associate (DSA) individuati sulla base dell’affiliazione delle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche aderenti al Progetto (congiuntamente, gli “Organismi Sportivi”).

Il progetto ha lo scopo di sviluppare concretamente il principio del diritto allo sport per tutti, supportando sia le famiglie che, a causa delle difficili condizioni economiche e sociali, non possono sostenere i costi dell’attività sportiva extrascolastica, sia le associazioni e società sportive che già svolgono attività di carattere sociale sul territorio.

Il progetto prevede lo svolgimento di attività sportiva pomeridiana, offerta gratuitamente a bambini di età compresa tra i 5 ed i 18 anni, appartenenti a famiglie che versano in difficili condizioni economiche e sociali, attraverso l’intervento delle associazioni e società sportive dilettantistiche presenti sul territorio.

In questo contesto, lo sport ricopre un ruolo fondamentale, rappresentando uno dei più importanti strumenti educativi e di prevenzione di disagio sociale e psicofisico: lo sport, infatti, favorisce lo sviluppo delle capacità di integrazione e di socializzazione, attraverso il confronto e l’interazione.

Sito web: https://www.sportditutti.it/

torna all'inizio del contenuto
Pubblicato il: Martedì, 31 Dicembre 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio