Menu principale

Ti trovi in:

Home » Comune » Comunicazione » Servizi online » Calcolo IMUP on-line

Menu di navigazione

Comune

Calcolo IMUP on-line

di Martedì, 27 Maggio 2014

GestEL, la società di gestione delle entrate locali dei Comuni dell’Alto Garda, mette a disposizione sul proprio sito web (www.gestelsrl.it, con link ben visibile in home page) un applicativo per il calcolo on-line immediato dell’Imup, la nuova imposta sugli immobili; è necessario disporre della rendita catastale recente e aggiornata degli immobili di proprietà con le relative categorie catastali, dati reperibili tramite la visura del Servizio catasto della Provincia autonoma di Trento (anche on-line tramite il portale dei servizi al cittadino della Provincia, cui si può accedere direttamente cliccando su «visura catastale»; per procedere occorre disporre della nuova tessera sanitaria e del codice PIN rilasciato dalla Comunità di Valle).

Ciccando su «Istruzioni per la compilazione» si possono ottenere indicazioni dettagliate sulla procedura. Si ricorda che il calcolo dell'Imup va eseguito separatamente per ogni Comune in cui si trova l’immobile oggetto del calcolo. Per informazioni ci si può rivolgere a Gestel Entrate Locali s.r.l., via Santa Caterina 80, Arco; telefono 0464 586801, fax 0464 586803, email info@gestelsrl.it, posta certificata pec@pec.gestelsrl.it; orario di apertura al pubblico dal lunedì al giovedì dalle 8.30 alle 12 e dalle 14.30 alle 17; venerdì dalle 8.30 alle 12.

Si ricorda che l'imposta (che da norma va versata in due rate, l'acconto dal primo al 16 giugno e il saldo dal primo al 16 dicembre) per l'anno 2012 e limitatamente all'abitazione principale e alle relative pertinenze può essere versata in tre rate: 18 giugno, 17 settembre e 16 dicembre. Nella prima e nella seconda rata si versa un terzo dell'imposta calcolata applicando l'aliquota di base e le detrazioni previste, mentre nella terza rata si versa il saldo dell'imposta complessivamente dovuta per l'intero anno con conguaglio sulle precedenti rate (il cui ammontare sarà stabilito dallo Stato nel corso dell’anno).

L’Imup si versa utilizzando esclusivamente il modello F24 in qualsiasi sportello bancario e postale; dal primo dicembre si può utilizzare anche il bollettino di c/c postale.