Menu principale

Ti trovi in:

Home » Comune » Comunicazione » Notizie » Vela: premiati cinque giovani campioni

Menu di navigazione

Comune

Vela: premiati cinque giovani campioni

di Martedì, 06 Marzo 2018
Immagine decorativa

Il Circolo Vela Arco ha ottenuto nel 2017 una serie straordinaria di successi: Sofia Leoni (classe 2001) e Margherita Porro (1999) in agosto si sono laureate campionesse europee in doppio 29er a Quiberon in Francia e in dicembre campionesse mondiali a Sanya in Cina; Leonardo Chisté e Federico Zampiccoli (nati nel 2000) in agosto sono diventati campioni europei in doppio 29er a Quiberon in Francia e in settembre campioni nazionali a Dervio; e Giorgio Bona (2004) da settembre è campione nazionale O’Pen Bic, titolo conquistato a Crotone. L'Amministrazione li ha voluti premiare. (leggi)

La cerimonia si è tenuta nella serata di lunedì 26 febbraio a palazzo Marcabruni-Giuliani, presenti per l'Amministrazione comunale il sindaco Alessandro Betta e l'assessora allo sport Marialuisa Tavernini, inoltre lo staff del Circolo Vela con il presidente Luca Nardelli e un folto pubblico di genitori, parenti e amici. A ogni atleta il Comune ha consegnato una targa ricordo personalizzata e, alle ragazze, un mazzo di fiori.

Immagine decorativa

«Siamo qui per esprimere a voi ragazzi un sentito grazie – ha detto l’assessora Marialuisa Tavernini – per i risultati, davvero straordinari, che avete raggiunto, in uno sport, la vela, che è un tassello importante dell'Outdoor Park Garda Trentino; uno sport che nel nostro territorio è meno noto dell’arrampicata e della mountain bike, ma non per questo meno importante. È anche la vela uno sport perfetto per il Garda trentino, che si pratica all’aria aperta, sull’acqua, in un contatto armonico e rispettoso con la natura. I risultati che avete ottenuto danno visibilità al nostro territorio e allo sport della vela, e oltre a voi voglio ringraziare i vostri genitori e le vostre famiglie per il supporto che vi hanno dato, e il Circolo Vela Arco con tutte le persone che hanno contribuito ad una stagione agonistica di primissimo livello, per l'impegno, la passione e la professionalità che da anni mette nella propria meritoria attività. Faremo altre iniziative per fare in modo che tutti conoscano i vostri successi, ad Arco e nell'Alto Garda».

Immagine decorativa

«Amministrare è tracciare una strada per costruire una comunità – ha detto il sindaco Alessandro Betta – e voi con i vostri risultati avete dato un contributo importante in questo cammino di costruzione di senso di appartenenza e valori condivisi. Voi adesso rappresentate una eccellenza, concittadini a cui ispirarsi per l'alto esempio si impegno e capacità. Abbiamo seguito con grande partecipazione le vostre bellissime avventure sportive, e siamo rimasti stupiti e orgogliosi. Anch'io voglio ringraziarvi di cuore, e ringraziare le vostre famiglie e tutto lo staff del nostro Circolo Vela. Questo momento è importante per ringraziarvi e per mettere al centro le vostre imprese sportive, in un territorio in cui il binomio sport-turismo è centrale. Grazie ancora e complimenti».

Immagine decorativa

Il presidente del Circolo Vela Arco Luca Nardelli ha ringraziato l'Amministrazione comunale e ha sottolineato l'importanza di gratificare gli atleti che, con un impegno enorme e una determinazione eccezionale, oltre che con il supporto delle famiglie, riescono a ottenere risultati così importanti; «È stata una stagione straordinaria – ha detto il presidente – che è culminata con un vero e proprio trionfo, ma noi siamo contenti di tutti gli atleti, anche quelli che hanno conquistato podi meno importanti o anche nessun podio».