Menu principale

Ti trovi in:

Home » Comune » Comunicazione » Notizie » Segantini: una giornata di studio

Menu di navigazione

Comune

Segantini: una giornata di studio

di Martedì, 04 Dicembre 2018 - Ultima modifica: Martedì, 11 Dicembre 2018
Immagine decorativa

A 160 anni dalla nascita di Giovanni Segantini, il progetto «Segantini e Arco» -nato dalla collaborazione fra Mag, Museo Alto Garda, e Mart, Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto- propone giovedì 13 dicembre una giornata di studio aperta al pubblico, ai docenti e agli studenti universitari, che si svolgerà alla galleria civica «Segantini» di Arco. La cura è di Alessandra Tiddia (Mart), l'orario dalle 9.30 alle 17.30.

Il convegno, come recita il titolo «Segantini in mostra. Per la storia delle esposizioni segantiniane», è dedicato alla storia delle occasioni espositive che hanno segnato la fortuna critica di Giovanni Segantini, partendo dalle riflessioni che la più recente letteratura critica ha riservato al tema della storiografia delle mostre.

La conversazione si pone come momento di confronto sul ruolo sostenuto dalle mostre per il riesame della carriera di Segantini, sia quale vetrina di promozione per l’artista in vita – nel caso delle esposizioni internazionali, che si intreccia con la storia del mecenatismo e con la formazione delle collezioni museali – sia, dall’altra, quale occasione e strumento critico per lo sviluppo della sua fortuna storiografica novecentesca, a partire dalle prime retrospettive.

La giornata di studio riunirà studiosi e studiose qualificati accanto a giovani ricercatori e ricercatrici di diverse università italiane, i quali proporranno le loro riflessioni su generi –mostre collettive e monografiche– e contesti territoriali specifici, italiani e non, dal Belgio all’Inghilterra, in una cronologia estesa fino al presente.

La giornata -valida ai fini dell'aggiornamento docenti- sarà articolata in due sessioni tematiche cui seguirà, in chiusura, un confronto ragionato di restituzione e di rielaborazione su future prospettive metodologiche di valorizzazione delle opere segantiniane in contesti espositivi.
Il programma
9.30 - 10
Arrivo dei partecipanti, registrazione, apertura dei lavori e benvenuto
10 - 11.30
Alessandra Tiddia
Mart, Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto
Segantini in mostra. Esporre Segantini. Le ragioni di un convegno
Elisabetta Staudacher
Società per le Belle Arti ed Esposizione Permanente di Milano
La personale di Segantini del 1885 alla Permanente
Leo Lecci
Università degli Studi di Genova
Segantini alle Esposizioni Universali di Parigi: 1889 e 1900
Chiara Vorrasi
Gallerie di Arte Moderna e Contemporanea di Ferrara
Segantini e Previati tra diorami, panorami ed esposizioni
11.30 - 11.45
Pausa caffè
11.45 - 13
Stefano Picceni
Università degli Studi di Genova
Sulle esposizioni. Corrispondenza Pellizza - Segantini
Isabella Collavizza
Storica dell’arte
Per le esposizioni segantiniane in area anglosassone
Amanda Russo
Storica dell’arte
Giovanni Segantini e il Belgio: fortuna espositiva e ricezione critica
13 - 14.30
Pausa pranzo
14.30 - 16
Roberto Pancheri
Soprintendenza per i Beni Culturali di Trento
Arco 1958: la mostra del centenario e la sua ricezione
Alessandro Del Puppo
Università degli Studi di Udine
Temi e figure segantiniane in Eugenio Montale
Monica Vinardi
Storica dell’arte
Altre mostre. Opere da collezioni private tedesche e svizzere: Segantini attraverso i cataloghi d’asta, tra fine XIX e metà del XX secolo
Francesca Rossi
Musei Civici di Verona
Un progetto di collaborazione istituzionale: la mostra “L’amore materno alle origini della pittura moderna, da Previati a Boccioni” (Verona, Galleria d’arte Moderna Achille Forti, 6 dicembre 2018 - 10 marzo 2019)
16 - 17.30
Dibattito e chiusura dei lavori
La giornata di studio è valida ai fini dell'aggiornamento docenti. I docenti interessati potranno iscriversi entro il 9 dicembre 2018 inviando una email con i propri dati e l'istituto di appartenenza all'indirizzo didattica@museoaltogarda.it (oggetto: Iscrizione giornata di studio “Segantini in mostra”).

Informazioni
Isabella Collavizza: isacoll78@gmail.com
Annalisa Bonetti: bonettiannalisa@museoaltogarda.it

www.museoaltogarda.it

Posizione GPS