Menu principale

Ti trovi in:

Home » Comune » Comunicazione » Notizie » Paesaggi, persone e storie di pietre

Menu di navigazione

Comune

Paesaggi, persone e storie di pietre

di Venerdì, 07 Luglio 2017
Immagine decorativa

La zona dell’Oltresarca ad Arco si trasforma per due settimane in un centro di ricerca universitaria: un gruppo di studenti e specializzandi in archeologia dell'Università degli studi di Padova si ritroverà dal 9 al 21 luglio a studiare il paesaggio storico e le sue trasformazioni attraverso documenti, mappe, tracce presenti nei luoghi e nella memoria popolare. (leggi)

Si tratta della quarta Summer School di archeologia partecipativa (la seconda nella zona dell’Oltresarca) che il Museo Alto Garda organizza dal 2014 insieme all’Università degli studi di Padova sul territorio altogardesano, con il fine di studiarne il paesaggio storico. Fianco a fianco con la popolazione, i ricercatori e le ricercatrici raccoglieranno documentazione fotografica e testimonianze filmate, indagheranno il passato, leggeranno il presente e offriranno spunti per uno sviluppo futuro del paesaggio locale. Il progetto è a cura di Alexandra Chavarria Arnau e Gian Pietro Brogiolo dell'Università degli studi di Padova, e Alessandro Paris del Museo Alto Garda. Hanno collaborato alle ricerche Sara Vicenzi (Museo Alto Garda), Marco Avanzini (Muse, Museo delle Scienze Trento) e Bruno Perini (artigiano).

Nel corso della Summer School saranno organizzati, come tutti gli anni, alcuni appuntamenti rivolti all’intera popolazione e legati alle tematiche sviluppate durante le ricerche. Il primo, un’escursione sulle tracce di castel Seiano della durata di circa due ore, avrà luogo domenica 9 luglio alle 17.30 con partenza dalla piazza di Bolognano. Continuando l'esplorazione archeologica e paesaggistica dell'Oltresarca avviata nell'estate 2016, una ricercatrice dell'Università di Padova, Sonia Schivo, e un ricercatore del Mag, Alessandro Riccadonna, avvieranno i lavori della seconda Summer School in Oltresarca, facendo da guida sulle tracce dell'antica fortificazione di Seiano. La camminata sino all'apice del dosso sarà l'occasione per scoprire segni dell'evoluzione architettonica del borgo, comprendere l'utilizzo delle risorse idriche, condividere i rilievi archeologici condotti sui resti del castello, nonché godere di inedite visioni paesaggistiche. Si consigliano scarpe da trekking. In caso di maltempo ci si ritroverà al campo sportivo della S.S. Stivo di Bolognano per dare il via ufficiale alla Summer School 2017. L’iniziativa “Sulle tracce di castel Seiano” è inserita nell'ambito del progetto “Sguardi Aperti” realizzato dal Mag in collaborazione con la Rete Museale Ledro, Muse.

APPUNTAMENTI
Aperti a tutta la popolazione, partecipazione libera

Domenica 9 luglio, dalle 17.30 alle 19.30
Bolognano, ritrovo in piazza Vittoria
Sulle tracce di castel Seiano
con Alessandro Riccadonna (Museo Alto Garda) e Sonia Schivo (Università di Padova), nell'ambito del progetto Mag e Muse “Sguardi Aperti”

Lunedì 10 luglio, ore 15
Arco, via Bezzecca 21 (sede della Mnemotecca del Basso Sarca)
Fotografie e testimonianze dall'Oltresarca
con associazione Mnemoteca del Basso Sarca

Martedì 11 luglio, ore 20.30
Bolognano, sala della sede della Cassa Rurale Alto Garda
Proiezione del film "Uomini e Pietre"
con il regista Michele Trentini e Solomon Tokaj

Giovedì 13 luglio, ore 16
Bolognano, ritrovo al campo sportivo della S.S. Stivo
Percorso nel Bosco Caproni sulle tracce della Grande guerra
con Lodovico Tavernini (Museo Alto Garda)

Venerdì 14 luglio, ore 17.30
Caneve
Visita guidata alla chiesa di San Rocco
con Romano Turrini (associazione Il Sommolago)

Martedì 18 luglio, ore 9.30
Monte Velo, ritrovo al passo Santa Barbara
Antiche vie del monte Velo: il "Castil" dei conti d'Arco e l'eremo di San Giacomo
con Romano Turrini (associazione Il Sommolago) e Flavio Tamburini (Comune di Arco)

Mercoledì 19 luglio, ore 20.30
Bolognano, sala della sede della Cassa Rurale Alto Garda
Un maso medievale di montagna nel Trentino orientale
Presentazione del volume: “Un mondo in salita. Il maso di Antraque sul monte di Roncegno (XIII-XIV secolo)” a cura di S. Boccher, E. Curzel, I. Franceschini
con Emanuele Curzel (direttore Studi Trentini Storia)

Venerdì 21 luglio, ore 18.30
Bolognano, sala della sede della Cassa Rurale Alto Garda
Presentazione ricerche Oltresarca 2016 e 2017
Grazie a: Cassa Rurale Alto Garda; associazione "Mnemoteca del Basso Sarca"; associazione "Il Sommolago"; società sportiva "Stivo"; Associazione Cacciatori Trentini, Riserva di Arco; Circolo Pensionati Arco; Circolo ricreativo di Bolognano; Associazione Monte Velo; ANA Gruppo Alpini Arco.

www.museoaltogarda.it