Menu principale

Ti trovi in:

Home » Comune » Comunicazione » Notizie » Notizie in evidenza » Variante dei centri storici: pubblicato l'Avviso

Menu di navigazione

Comune

Variante dei centri storici: pubblicato l'Avviso

di Lunedì, 10 Luglio 2017
Immagine decorativa

La Variante al Prg dedicata ai centri storici di Arco e frazioni è stata approntata dall'Amministrazione comunale nel corso degli ultimi anni. L'iter di approvazione, che com'è noto si è recentemente bloccato in Consiglio comunale, riprende ora con la pubblicazione all'albo pretorio informatico, avvenuta lunedì 10 luglio, dell'Avviso di legge (art. 37, comma 1 della legge provinciale 4 agosto 2015, n.15) per la durata di 30 giorni (fino a martedì 8 agosto), periodo durante il quale chiunque potrà presentare «proposte non vincolanti», a fini meramente collaborativi. (leggi)

Decorsi i trenta giorni, il Comune, anche valutando i contributi partecipativi contenuti nelle proposte ricevute, darà avvio agli interventi di perfezionamento della Variante al Prg. Va evidenziato che le «proposte non vincolanti» non sostituiscono le «osservazioni», che potranno essere presentate durante il periodo di deposito della Variante, a seguito della prima adozione da parte del Consiglio comunale.

La Variante sarà costituita su un fronte dall'analisi dei centri storici e degli edifici storici isolati, con l’aggiornamento delle informazioni sul patrimonio edilizio esistente, sull'altro fronte dalla revisione normativa degli indirizzi dettati a livello comunale mediante il Prg, con l’obiettivo di recuperare il patrimonio edilizio esistente, come alternativa al consumo di territorio libero, e la contemporanea incentivazione di metodologie costruttive tese al miglioramento delle prestazioni energetiche degli edifici e alla valorizzazione degli immobili.

Clicca qui per l'accesso diretto all'albo pretorio informatico

Oppure: scarica qui sotto l'Avviso

Cerca