Menu principale

Ti trovi in:

Home » Comune » Comunicazione » Notizie » La parola ai giurati

Menu di navigazione

Comune

La parola ai giurati

di Venerdì, 12 Gennaio 2018
Immagine decorativa

Il film drammatico di Sidney Lumet «La parola ai giurati» (Usa, 1957, titolo originale «Twelve angry men») è la proposta del cineforum Lunedì Cinema per il 15 gennaio, per il ciclo tematico «Entra la corte... il dramma giudiziario americano». Con Henry Fonda, E.G. Marshall, Lee J. Cobb, Martin Balsam, Ed Begley. Proiezione al Conservatorio di Riva del Garda con inizio alle 21, durata 95 minuti. (leggi)

La sceneggiatura è un adattamento dell'originale soggetto di Reginald Rose «Twelve angry men», scritto nel 1954 per la tv, e racconta la storia di un componente di una giuria che, sulla base di un “ragionevole dubbio”, tenta di persuadere gli altri undici membri ad assolvere un ragazzo accusato di parricidio. Il film, prima prova come regista cinematografico di Sidney Lumet, si caratterizza per essere quasi interamente girato su un solo set: infatti, ad esclusione di tre minuti suddivisi tra l'inizio e la fine e due brevi scene girate in una sala da bagno, l'intera vicenda è ambientata nella stanza in cui si riunisce la giuria. A eccezione dei giurati numero 8 e numero 9, che rivelano i rispettivi nomi al momento di accomiatarsi all'uscita dal tribunale, nessun nome è usato nel film: all'imputato ci si riferisce con “il ragazzo”, ai testimoni con “il vecchio” e “la donna dall'altra parte della strada”. Nel 2007 l'American Film Institute l'ha inserito all'ottantasettesimo posto della classifica dei cento migliori film americani di tutti i tempi.

Immagine decorativa

Lunedì Cinema
Un cineforum pensato come occasione di confronto per una lettura più approfondita di un film, di un regista o di un genere cinematografico, ma soprattutto per incontrarsi, parlare di cinema e scambiare opinioni. Il calendario è stato selezionato per sorprendere e incuriosire un pubblico ampio: infatti, come tradizione sono proposti cicli diversi, caratterizzati da temi specifici, che consentiranno di approfondire la conoscenza del cinema, delle sue espressioni e della sua storia. Ogni proiezione è preceduta da un'introduzione di Ludovico Maillet.

«Lunedì Cinema» è organizzato dai Comuni di Arco e Riva del Garda per la cura del centro culturale «La Firma» in collaborazione con la Federazione Italiana Cineforum: dal 23 ottobre al 26 marzo, alternativamente ad Arco (a palazzo dei Panni) e a Riva del Garda (all'auditorium del Conservatorio) sono proposti al pubblico 19 pellicole per cinque cicli tematici.

Immagine decorativa

L'ingresso avviene con tessera FIC (sottoscrivibile la sera della proiezione, al costo di 12 euro, 5 euro per gli studenti fino ai 25 anni d'età, valida per l’intera stagione).

Posizione GPS