Menu principale

Ti trovi in:

Home » Comune » Comunicazione » Notizie » In bicicletta a scuola: ha vinto la seconda «F»

Menu di navigazione

Comune

In bicicletta a scuola: ha vinto la seconda «F»

di Venerdì, 02 Marzo 2018
Immagine decorativa

Si è svolta nei giorni scorsi la premiazione della classe seconda «F» della scuola media «Nicolò d'Arco» di Prabi, quella che di tutti l'Istituto comprensivo ha totalizzato il maggior numero di arrivi a in bicicletta. Il monitoraggio è stato eseguito dalla terza «F» coordinata dal prof. Marco Campetti. (leggi)

Il monitoraggio è iniziato ancora il primo giorno di scuola, con l'obiettivo di incrementare l'utilizzo da parte degli alunni della bicicletta, così da risparmiare all'ambiente l'inquinamento delle auto dei genitori, ma anche per stare all'aperto, per fare movimento e per divertirsi in compagnia. I ragazzi hanno anche distribuito dei questionari, con i quali i colleghi hanno potuto fornire una serie di suggerimenti per il maggiore utilizzo della bicicletta (ad esempio tratti ciclabili mancanti, punti pericolosi, e così via), il cui risultato sarà presto consegnato al Comune, per le opportune iniziative.

Immagine decorativa

La premiazione si è tenuta per l'occasione della Giornata internazionale del risparmio energetico “M’illumino di meno”, promossa dalla trasmissione Caterpillar di Rai Radio Due, la cui edizione di quest'anno si intitola “Verso la Luna”, e alla quale tutto l’Istituto Comprensivo di Arco ha aderito. Venerdì 23 febbraio, infatti, alunni, insegnanti e famiglie sono stati chiamati a partecipare alla “missione” 2018, ovvero raggiungere simbolicamente la Luna a piedi contribuendo alla raccolta dei 555 milioni di passi necessari. Per questo tutti sono stati invitati a raggiungere la scuola a piedi o in bicicletta, o in alternativa a lasciare la macchina lontana dalla scuola e a compiere l’ultimo tratto a piedi. Le scuole primarie dell’Istituto hanno "raccolto" i passi messi a disposizione e li hanno rappresentati su cartelloni che sono esposti nelle scuole. Anche i docenti e il personale scolastico si sono recati al lavoro in bicicletta, e tutto l’Istituto ha aderito alla sesta edizione del “No-Copy Day – Senza fotocopie per un giorno”, ovvero una giornata all’insegna della sensibilizzazione al consumo sostenibile.