Menu principale

Ti trovi in:

Home » Comune » Comunicazione » Notizie » El mistér del poeta l’è ‘n mistèr

Menu di navigazione

Comune

El mistér del poeta l’è ‘n mistèr

di Martedì, 14 Novembre 2017
Immagine decorativa

«El mistér del poeta l’è ‘n mistèr» (ovvero «Il lavoro del poeta è un mistero») è la serata proposta dalla rassegna dell'editoria gardesana «Pagine del Garda» mercoledì 15 novembre con inizio alle 20.30: in sala consiliare nel Casinò municipale si presenta il libro di poesie dialettali «Hic labor est» (Grafica 5, 2017, 112 pagine), con cui esordisce il giovane rivano Francesco Valese. Con letture di Maria Luisa Crosina ed Elisabetta Prandi, tratte anche dai Canzonieri di Giacomo Floriani. Oltre all'autore, intervengono Graziano Riccadonna e Alessandro Parisi. (leggi)

Si tratta di un volume di poesie in dialetto rivano composte durante gli anni universitari a Pavia. La silloge si riferisce ai tempi, ai luoghi e alle persone dell'infanzia e della prima giovinezza dell'autore vissute a Riva del Garda (la «perla del bel Garda», come la definì catullianamente Giacomo Floriani, al quale il libro è dedicato). La presentazione è organizzata in collaborazione con l’associazione «Giacomo Floriani».

Si ricorda che la mostra del libro -esposti circa 1700 titoli per un centinaio di editori- prosegue fino al 19 novembre nel salone delle feste del Casinò municipale, tutti i giorni dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.30. Tutte le proposte sono a ingresso libero.

Immagine decorativa

Pagine del Garda
«Pagine del Garda» è la rassegna dell’editoria gardesana organizzata dall'associazione culturale Il Sommolago e dal Comune di Arco per la cura di Marialisa Viaro: dall'11 al 19 novembre sono in mostra nel salone delle feste del Casinò municipale circa 1700 titoli di un centinaio di editori, alcuni nuovissimi, altri praticamente introvabili altrove, e un pubblico atteso di 3.000 visitatori. Una rassegna dedicata all'attività editoriale che ha come tema la valorizzazione del territorio gardesano; un appuntamento che ancora una volta (questa è la 25ª edizione) costituisce una preziosa vetrina per le realtà editoriali delle tre province che si affacciano sul lago di Garda e dei territori limitrofi, e in cui è possibile trovare, tra le altre, proposte di nicchia, originali e accattivanti. Oltre alla mostra, dal 4 al 19 novembre la rassegna propone un programma di presentazioni librarie.

La rassegna dell’editoria gardesana «Pagine del Garda» è realizzata in collaborazione con la Comunità di Valle Alto Garda e Ledro, il Comune di Nago-Torbole, il Mag – Museo Alto Garda, l'Accademia degli Agiati di Rovereto, l'associazione Giacomo Floriani, Lega Vita Serena e Mnemoteca del Basso Sarca, e con il sostegno di Amsa – Azienda municipale sviluppo Arco e Cassa Rurale Alto Garda.

Informazioni
Comune di Arco
telefono 0464 583656
cultura@comune.arco.tn.it

Posizione GPS