Menu principale

Ti trovi in:

Home » Comune » Comunicazione » Notizie » Calcio giovanile: grande prestazione in Repubblica Ceca

Menu di navigazione

Comune

Calcio giovanile: grande prestazione in Repubblica Ceca

di Venerdì, 29 Giugno 2018
Immagine decorativa

Grande prestazione delle due rappresentanze del calcio arcense, under 13 e under 11, che nel fine settimana del 23 e 24 giugno a Rýmařov, città della Repubblica Ceca amica di Arco, si sono piazzate rispettivamente al terzo e settimo posto al 19° torneo Lord Cup, al quale hanno preso parte 22 squadre della Repubblica Ceca e della Slovacchia. Non solo: Alex Scarlata per gli under 13 è stato premiato miglior giocatore del torneo, e Leonardo Santer per gli under 11 miglior portiere. (leggi)

Le due squadre di Arco sono state invitate attraverso l'associazione Arco Obiettivo Europa, che mantiene i rapporti con le città gemellate (le tedesche Bogen e Schotten, e l’italiana Roccella Jonica) e amiche (oltre a Rýmařov, la belga Beloeil e la francese Crosne), e che ha organizzato la trasferta.

Immagine decorativa

I 24 ragazzi, che normalmente militano nelle fila delle tre squadre di calcio arcensi, Stivo, Arco e Baone, per una volta hanno giocato nella stessa squadra, difendendo i colori della loro città e dell'Italia (unica nazione estera oltre alla Slovacchia). Il torneo under 13 è stato vinto dall'FK Jeseník, seguita dall'FC Svratka Brno e, come detto, dalla rappresentanza di Arco; sul podio dell'under 11 sono salite sul gradino più alto l'SK Uničov, poi l'FK Agria Choceň e al terzo posto la TJ Oravský Podzámok (SK).

Immagine decorativa

Alex Scarlata

A Rýmařov, che si trova nell'alta Moravia ai confini con la Polonia, i ragazzi sono arrivati venerdì 22 giugno, dopo un'intera giornata di viaggio (circa 950 i chilometri), e sono stati ospitati nel ginnasio della scuola. Qui hanno affrontato due intense giornate di sport, ma anche di incontro e amicizia, per poi fare ritorno a casa, lunedì 25. Erano accompagnati da Bruno Appoloni in rappresentanza dell'associazione Arco Obiettivo Europa, da cinque allenatori –Luigi Catania, Eleodoro «Dodo» Corradini, Tommaso Lomoio, Lino Pederdini e Cristian Santer– e da dieci genitori.

Immagine decorativa

Leonardo Santer

L'associazione Arco Obiettivo Europa rivolge un plauso agli organizzatori del torneo, presieduto da Zdenek Kudlak, per la perfetta organizzazione, per l'accoglienza calorosa e per gli impianti che hanno messo a disposizione.

http://www.jiskrarymarov.com/aktuality/detail/470-lord-cup-rymarov-2018