Vai menu di sezione

In biblioteca c'è Roberta Dapunt

A conclusione del laboratorio «Leggere, scrivere, musicare poesia», organizzato dalla biblioteca civica «Bruno Emmert» di Arco in collaborazione con la Mnemoteca del Basso Sarca, venerdì 22 marzo sarà ospite ad Arco la poetessa Roberta Dapunt, a Palazzo dei Panni con inizio alle ore 17.30 e ingresso libero.

Roberta Dapunt, nata nel 1970 a Badia, dove vive e lavora, dopo aver pubblicato in maniera privata due plaquette di versi, «OscuraMente» nel 1993 e «La carezzata mela» nel 1999, nel 2008 ha dato alle stampe la raccolta poetica «La terra più del paradiso» (pubblicata da Einaudi), seguita nel 2013 da «Le beatitudini della malattia» (anch'essa per Einaudi). Per l'editore Folio (Vienna-Bolzano) nel 2012 è uscito un suo libro di poesie in ladino con traduzione tedesca a fronte dal titolo «Nauz», nel 2017 ripubblicata anche con traduzione in italiano (Il ponte del Sale). Sempre per Einaudi, nel 2018 Roberta Dapunt ha pubblicato la raccolta di poesie «Sincope».

Foto da https://www.facebook.com/TrentinoBookFestival/

https://biblioteca.comune.arco.tn.it/Home.aspx

Posizione GPS

Come arrivare

torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Venerdì, 15 Marzo 2019
torna all'inizio del contenuto