Menu principale

Ti trovi in:

Home » Comune » Comunicazione » Avvisi » Notizie in evidenza » Stagione teatrale: al via la prevendita

Menu di navigazione

Comune

Stagione teatrale: al via la prevendita

di Venerdì, 12 Ottobre 2018
Immagine decorativa

Si svolge da lunedì 15 a mercoledì 17 ottobre per gli abbonati alla Stagione precedente e da giovedì 18 a venerdì 19 per tutti, la prevendita della Stagione di prosa dei Comuni di Riva del Garda, Arco e Nago-Torbole, che anche quest’anno al cartellone tradizionale affianca la Stagione di danza e Cantiere Teatro, il teatro contemporaneo di giovani compagnie regionali e nazionali, di tipo sperimentale e d'impegno civile. Dal 26 ottobre al 5 aprile, 21 spettacoli per un costo dei biglietti invariato (con numerose agevolazioni) e un'offerta variegata, per soddisfare sia gli appassionati sia un ampio pubblico, specialmente giovane. Biglietti anche online. (leggi)

Gli spettacoli del cartellone di prosa sono 8 a Riva del Garda, nella sala Garda del Palazzo dei Congressi, e due a Nago, al teatro nella Casa della comunità. La Stagione di danza propone quattro spettacoli, tutti nella sala del Palazzo dei Congressi di Riva del Garda. Cantiere Teatro ha in programma sette spettacoli, cinque al Centro giovani intercomunale Cantiere 26 ad Arco e due all'auditorium del Conservatorio a Riva del Garda, più lo spettacolo d'anteprima. Lo spettacolo «Onna» del 2 dicembre è fuori abbonamento e a ingresso gratuito. L'offerta di Riva del Garda affianca a spettacoli della tradizione, sempre richiesti dai tanti appassionati che da anni seguono la rassegna, creazioni recenti e contemporanee di importanti compagnie nazionali. A Nago-Torbole le due proposte sono dedicate a temi di attualità. Cantiere Teatro prosegue nella sua missione di esplorare il teatro contemporaneo impegnato di giovani compagnie regionali e nazionali. Gli abbonamenti permettono di assistere a tutte le rappresentazioni con agevolazioni rispetto all'acquisto dei singoli spettacoli; è possibile abbonarsi alla sola Stagione di prosa a Riva del Garda o alla Stagione completa a Riva del Garda e Nago, così com'è possibile abbonarsi alla Stagione di danza.

Tra le proposte si segnalano in particolare il 30 ottobre Paolo Ruffini in «Up & down», spettacolo comico e commovente che racconta delle relazioni umane dal punto di vista della sindrome di Down (la regia è di Lamberto Giannini); il 22 gennaio Mario Cagol che si cimenta nella trasposizione di «Ciò che non si può dire. Il racconto del Cermis» di Pino Loperfido; il 5 febbraio Lella Costa che torna a confrontarsi con l’opera teatrale-musicale nello spettacolo «Traviata, l’intelligenza del cuore», scritto con Gabriele Vacis in omaggio a tutte le “traviate” del mondo; il 19 febbraio «La Bibbia riveduta e scorretta», un irresistibile musical comico e dissacrante con gli Oblivion; e il 5 marzo Gigio Alberti, Filippo Dini, Giovanni Esposito, Valerio Santoro e Gennaro Di Biase nell’adattamento teatrale di Sergio Pierattini del film del 1986 di Pupi Avati «Regalo di Natale».

La Stagione apre venerdì 26 ottobre con lo spettacolo «Sconcertante» della compagnia Gesti per Niente, al Centro giovani intercomunale Cantiere 26 ad Arco, con Claudia Bellemo, Silvia De Bastiani, Rossana Mantese, Elena Nico, Alessandra Quattrini. Martedì 13 novembre la compagnia Umberto Orsini porta in scena «Il gatto», spettacolo tratto dall’omonimo romanzo di Georges Simenon per la traduzione e l'adattamento Fabio Bussotti, con Alvia Reale e Elia Schilton, e la regia di Roberto Valerio (nella sala Garda del Palazzo dei Congressi di Riva del Garda). Due le proposte dedicate alla Giornata internazionale contro la violenza di genere: venerdì 23 novembre al Centro giovani Cantiere 26 ad Arco «Donne» è uno spettacolo di «racconti di piccole donne scritti da grandi donne», poesie, letture e storie intrecciate e raccontate da Lucilla Giagnoni (allestimento di Paolo Pizzimenti). Mentre domenica 2 dicembre nella sala Garda del Palazzo dei Congressi di Riva del Garda la compagnia Sisters Avant porta in scena lo spettacolo di Ania Tonelli «Onna», con testi di Luciana Riggio, Albert Camus, Jacopone da Todi (ingresso gratuito fuori abbonamento). Martedì 4 dicembre appuntamento con un classico: «Molto rumore per nulla» di William Shakespeare nell'interpretazione della compagnia Mauri Sturno, con Mauro Mandolini, Barbara Lo Gaglio, Laura Garofoli, Camillo Marcello Ciorciaro, Valerio Camelin, Francesca Dinale, Roberto Di Marco, Ilaria Amaldi e Paolo Benvenuto Vezzoso (adattamento e regia di Ilaria Testoni). Venerdì 14 dicembre Cantiere Teatro offre un evento speciale fuori abbonamento, realizzato dalla compagnia LuHa-ArtSurvivalKit nell'ambito del Piano Giovani Alto Garda e Ledro, in collaborazione con la Mnemoteca del Basso Sarca e il sostegno di Provincia autonoma di Trento: «La scelta di Andrea», al Centro giovani Cantiere 26 ad Arco (testo di Carolina de la Calle Casanova, regia di Carolina de la Calle Casanova e Ornela Marcon). La proposta seguente, venerdì 11 gennaio, è «Voglio essere incinto» della compagnia Estro Teatro, di e con Mirko Corradini, drammaturgia di Ornela Marcon e Mirko Corradini, regia di Mirko Corradini e Andrea Deanesi, al teatro di Nago. Quindi all'auditorium del Conservatorio di Riva del Garda per Cantiere Teatro la compagnia Madame Rebiné porta in scena «Alla frutta», testi e musiche di Alessio Pollutri, regia di Giuseppe Vetti. Ancora per Cantiere Teatro, venerdì 8 febbraio al Centro giovani Cantiere 26 ad Arco Teatro della Caduta in collaborazione con Teatro Stabile di Torino propongono «Il primo miracolo di Gesù Bambino» dal Mistero Buffo di Dario Fo, con Matthias Martelli e per la regia di Eugenio Allegri. Al teatro di Nago venerdì 15 febbraio Pantakin Circoteatro con il sostegno di Città Teatro di Riccione propongono «I maggiordomi», di e con Carla Marazzato, Manuele Candiago ed Emanuele Pasqualini. Per la Giornata internazionale della donna venerdì 8 marzo al Centro giovani Cantiere 26 ad Arco la Fondazione Luzzati - Teatro della Tosse e Csoa Zapata con il patrocinio di Arcidonna e dell'associazione interculturale Le Mafalde propongono lo spettacolo di Irene Lamponi «Labbra», interpretato e diretto da Valeria Angelozzi e Irene Lamponi, per l'ideazione e con il sostegno di Giulia Scudeletti. Lo spettacolo di chiusura, venerdì 5 aprile, è «Pale Blue Dot», ispirato a Carl Sagan su testo di Andrea Brunello e con il supporto di Christian Di Domenico, con Andrea Brunello e per la regia di Christian Di Domenico (una produzione Arditodesìo - Progetto Jet Propulsion Theatre, supporto artistico di Salvatore Crisà e supporto tecnico di Roberto Tiella, Fondazione Bruno Kessler).

La Stagione di danza (nella sala Garda del Palazzo dei Congressi di Riva del Garda) apre martedì 6 novembre con la compagnia EgriBiancoDanza che porta in scena un «Omaggio a Nijinsky», danzatori Elisa Bertoli, Simona Bogino, Maela Boltri, Vincenzo Criniti, Vanessa Franke, Paolo Piancastelli, Cristian Magurano, Alessandro Romano, maître de ballet Vincenzo Galano. Martedì 29 gennaio è la volta della DaCruDanceCompany con «The Kitchen Theory», concept e regia di Marisa Ragazzo, coreografie di Marisa Ragazzo e Omid Ighanì, danzatori Omid Ighanì, Samar Khorwash, Alessandro Marconcini, Serena Stefani, Claudia Taloni, Tiziano Vecchi (con il sostegno di Centro Danza Canal, Teatros del Canal Madrid e Compagnia Naturalis Labor, in collaborazione con Istituto italiano di cultura di Madrid). Lo spettacolo seguente, martedì 26 febbraio, è «Contemporary Men» della MM Contemporary Dance Company (con il sostegno della Regione Emilia-Romagna, Teatro Asioli/Correggio, ASD Progetto Danza/Reggio Emilia, So Danca, partner tecnico Pro Music). La chiusura, martedì 12 marzo, è con «R.osa_10» di Silvia Gribaudi, uno spettacolo di «esercizi per nuovi virtuosismi» interpretato da Claudia Marsicano.

La Stagione di prosa è organizzata dai Comuni di Riva del Garda, Arco e Nago-Torbole con la collaborazione del Coordinamento teatrale trentino (per il teatro), del Centro servizi culturali Santa Chiara (per la danza) e dell'associazione Luha-ArtSurvivalKit (rassegna «Cantiere Teatro»).

INGRESSI

Stagione di prosa

ABBONAMENTI
ABBONAMENTO 7 SPETTACOLI - RIVA DEL GARDA
Primo settore Intero € 67,00 (In Cooperazione € 60,00)
Ridotto € 46,00 (In Cooperazione € 42,00)
Secondo settore Intero € 45,00 (In Cooperazione € 41,00)
Ridotto € 34,00 (In Cooperazione € 31,00)
ABBONAMENTO ESTESO 9 SPETTACOLI - RIVA E NAGO-TORBOLE
Primo settore Intero € 78,00 (In Cooperazione € 70,00)
Ridotto € 55,00 (In Cooperazione € 50,00)
Secondo settore Intero € 56,00 (In Cooperazione € 51,00)
Acquisto abbonamenti
Per gli abbonati della Stagione precedente: da lunedì 15 a mercoledì 17 ottobre dalle ore 9.00 alle ore 14.00 presso il Municipio di Riva del Garda.
Per tutti: da giovedì 18 a venerdì 19 ottobre 2018 dalle ore 9.00 alle ore 14.00 presso il Municipio di Riva del Garda;
da lunedì 22 ottobre 2018 fino al primo spettacolo presso gli sportelli delle Casse Rurali Trentine negli orari di apertura. Servizio gratuito.

L’abbonamento è nominativo. L’acquisto di abbonamenti a nome di terzi può essere effettuato solo presentando copia del documento di identità dell’interessato. Ogni persona potrà acquistare fino a un massimo di sei abbonamenti. Lo spettacolo “Onna” del 2 dicembre 2018 è fuori abbonamento e ad ingresso gratuito.

SPETTACOLI DI RIVA DEL GARDA
Primo settore Intero € 12,00 (In Cooperazione € 11,00)
Ridotto € 8,00 (In Cooperazione € 7,00)
Secondo settore Intero € 7,00 (In Cooperazione € 6,50)
SPETTACOLI DI NAGO-TORBOLE
Settore unico Intero € 7,00 (In Cooperazione € 6,50)
Prevendita biglietti d’ingresso ai singoli spettacoli
I biglietti sono disponibili presso gli sportelli delle Casse Rurali del Trentino fino al giorno dello spettacolo negli orari di apertura e online sul sito www.primiallaprima.it fino al giorno dello spettacolo, a partire da lunedì 22 ottobre 2018. Servizio gratuito.

Vendita biglietti d’ingresso ai singoli spettacoli
Presso la sede dello spettacolo, la stessa sera dello spettacolo, a partire dalle ore 20.00 (limitatamente ai biglietti non distribuiti in prevendita). Ogni persona potrà acquistare fino a un massimo di otto biglietti. Il biglietto è cedibile esclusivamente a parità di condizioni. Non si accettano prenotazioni telefoniche.

RIDUZIONI
Giovani fino a 26 anni, persone oltre i 65 anni, abbonati ad altre stagioni 2018-2019 del Circuito Teatrale Trentino, esclusivamente previa presentazione dell’altro abbonamento.
Ai soci possessori di Carta “In Cooperazione” è riservato uno sconto pari a circa il 10% su biglietti e abbonamenti di tutti gli spettacoli dei Comuni di Riva del Garda e Nago-Torbole.
La riduzione viene effettuata unicamente dietro presentazione della tessera; ogni tessera dà diritto allo sconto per due persone (intestatario della carta e un familiare inteso come coniuge o figlio).
Agevolazioni Family: ingresso gratuito per il minore di 18 anni accompagnato da un adulto (fino a 2 minori per ogni adulto).
L’agevolazione è fruibile esclusivamente rivolgendosi alla biglietteria del Palazzo dei Congressi la sera dello spettacolo, per ritirare il biglietto gratuito per il minore e acquistare contestualmente il biglietto per l’adulto accompagnatore. Nel caso in cui l’accompagnatore sia già in possesso di abbonamento o biglietto acquistato in altra sede, non si garantisce la vicinanza di posto con il minore. L’agevolazione è fruibile fino ad esaurimento posti.

SEDI DEGLI SPETTACOLI
Gli spettacoli della Stagione di prosa avranno luogo:
a Riva del Garda presso la Sala Garda/Palazzo dei Congressi (a causa di esigenze organizzative e tecniche per alcuni spettacoli la sala non potrà essere attrezzata con le gradinate);
INFORMAZIONI
Comune di Riva del Garda - U.O. Attività culturali, Sport e Turismo
tel. 0464/573916
e-mail: cst@comune.rivadelgarda.tn.it
Biglietteria del Palazzo dei Congressi, Riva del Garda
Comune di Nago-Torbole, Biblioteca
tel. 0464/505181
fax 0464/505625
e.mail: nago@biblio.infotn.it
ABBONAMENTI
4 SPETTACOLI
SETTORE UNICO
Intero € 36,00
Intero per abbonati alla Stagione di prosa di Riva del Garda 2018/2019 € 30,00
Ridotto convenzioni € 32,00
Ridotto generico (under 26 e over 65) € 24,00
Ridotto per abbonati alla Stagione di prosa di Riva del Garda 2018/2019 € 20,00
Acquisto abbonamenti
da lunedì 15 a venerdì 19 ottobre 2018, dalle ore 9.00 alle ore 14.00 presso il Municipio di Riva del Garda;
da lunedì 22 ottobre a martedì 6 novembre 2018 presso le casse del Centro Servizi Culturali Santa Chiara, presso gli sportelli delle Casse Rurali Trentine negli orari di apertura e sul sito www.primiallaprima.it

L’abbonamento ridotto per associazioni e scuole di danza è sottoscrivibile per un numero minimo di 5 associati, telefonando al numero 0461/213834 con pagamento tramite bonifico bancario.

INGRESSI
SETTORE UNICO
Intero € 12,00
Ridotto convenzioni € 10,00
Ridotto generico (under 26 e over 65) € 8,00
Vendita biglietti d’ingresso ai singoli spettacoli
Presso le casse del Centro Servizi Culturali Santa Chiara, presso gli sportelli delle Casse Rurali Trentine, sul sito www.primiallaprima.it a partire da lunedì 22 ottobre 2018 e la stessa sera dello spettacolo a partire dalle ore 20.00.

SEDI DEGLI SPETTACOLI
Gli spettacoli della Stagione di danza avranno luogo a Riva del Garda presso la Sala Garda/Palazzo dei Congressi (a causa di esigenze organizzative e tecniche, per alcuni spettacoli, la sala non potrà essere attrezzata con le gradinate).

Inizio spettacoli alle ore 21.00. È vietato l’ingresso in sala a spettacolo iniziato.

INFORMAZIONI

Centro Servizi Culturali Santa Chiara
n. verde 800 013952
Comune di Riva del Garda - U.O. Attività culturali, Sport e Turismo
tel. 0464/573916
e-mail: cst@comune.rivadelgarda.tn.it
www.comune.rivadelgarda.tn.it

Allegati

Cerca