Ti trovi in:

Politiche Sociali » Svantaggio sociale » Intervento 19

Intervento 19

di Martedì, 10 Aprile 2018
Immagine decorativa

Annualmente viene confermato l'impegno nella realizzazione di progetti di accompagnamento all’occupabilità temporanea denominati INTERVENTO 19, per l’inserimento nel mondo del lavoro di persone svantaggiate, in collaborazione con l'Agenzia del Lavoro provinciale ed il Centro per l'Impiego di Riva del Garda.

Il problema dell’attuale crisi produttiva e della contrazione dei livelli occupazionali orienta le amministrazioni pubbliche ad incentivare nuove opportunità occupazionali, in collaborazione con l'Agenzia del Lavoro provinciale ed il Centro per l'Impiego di Riva del Garda.

Annualmente viene confermato l'impegno nella realizzazione di progetti di accompagnamento all’occupabilità temporanea denominati INTERVENTO 19, per l’inserimento nel mondo del lavoro di persone svantaggiate.

I lavoratori interessati per tali occupazioni devono recarsi presso i Centri per l'Impiego da metà novembre a fine dicembre di ogni anno per presentare apposita  domanda. (Centro per l'Impiego Riva del Garda, Via Vannetti, 2 tel. 0461.493897)

REQUISITI RICHIESTI:

  • domicilio e residenza da almeno tre anni in Provincia Autonoma di Trento oppure iscrizione all'Aire da almeno 3 anni da parte di emigrati trentini;
  • appartenenza ad una delle categorie sottoelencate:
  1. disoccupati da più di 12 mesi, con più di 45 anni;
  2. disoccupati invalidi ai sensi della legge n. 68/99;
  3. disoccupati, con più di 25 anni, in difficoltà occupazionale in quanto soggetti a processi di emarginazione sociale o partatori di handicap fisici, psichici o sensoraili segnalati dai servizi sociali e/o sanitari attraverso apposita certificazione da inviare al Centro per l'impiego (rientrano fra i soggetti beneficiari anche donne segnalate quali vittime di violenza).